martedì 15 settembre 2009

MAP - Music Alliance Pact #12

 MAP - Music Alliance Pact
Nuovo episodio dell'appuntamento mensile con il progetto internazionale MAP - Map Music Alliance, in cui 33 (!) blog di tutto il mondo hanno selezionato per voi una band emergente e interessante del proprio Paese.
Ormai l'esperimento va avanti da un annetto, ma per chi volesse capire di che si sta parlando, queste sono le puntate precedenti: 1 / 2 / 3 / 4 / 5 / 6 / 7 / 8 / 9 / 10 / 11.
Oppure - lo linko un'ultima volta - si può leggere il bell'articolo che Luca Castelli ha dedicato al progetto sul Mucchio dello scorso giugno. Per gentile concessione della redazione lo trovate in pdf qui.
Questa è la playlist di settembre, compreso il link per scaricala tutta in un colpo solo.
A un primo ascolto, mi sono piaciuti e mi hanno incuriosito gli americani Holiday Shores, i portoghesi Iconoclasts, i tedeschi Me Succeeds, i cupi MUON da Singapore, i giapponesi Nhhmbase, i sudcoreani Plastic People, i norvegesi Sirkus Bjøver, gli indiani Swarathma e i turchi Solardrip. Roba che non capita di sentire tutti i giorni sui soliti blog, insomma.
Gli italiani di questo mese sono i Giardini di Mirò, che non credo di avere bisogno di presentare. Il loro nuovo album Il Fuoco, nato dallo spettacolo itinerante di sonorizzazione dell'omonimo film di Giovanni Pastrone del 1915, e pubblicato da Unhip Records, è una notevole esperienza di ascolto (nonché di visione), e se la proiezione capita nella vostra città andatela a vedere perché vi stupirà. La Vampa 2 è una delle cose più belle e suggestive che la band reggiana abbia mai scritto.
Se avete idee e suggerimenti per le prossime puntate scrivete pure nei commenti.

>>>(mp3): Giardini di Mirò - La Vampa 02

Nessun commento: