mercoledì 15 gennaio 2020

I hope the feeling never goes away

Dropkick - The Scenic Route

Vigorose chitarre power pop e melodie dolcissime a profusione, tanto che a volte sembra quasi di trovarsi di fronte a qualche inedito dei Teenage Fanclub: se poi aggiungi che la band in questione proviene anche dalla Scozia, per un attimo ti viene il sospetto che questi Dropkick possano essere un segreto side project di Blake e soci. Invece, è da più o meno vent'anni che Andrew Taylor porta avanti questa prolifica band, avendo a messo a punto un suono e una scrittura davvero notevoli e infallibili.
Se non ho sbagliato i conti, il prossimo album The Scenic Route dovrebbe essere addirittura il quattordicesimo per la band di Edimburgo, e sta per uscire per la label spagnola Bobo Integral. Da un lato, certe ispirazioni sono evidenti (lo stesso Taylor, in un'intervista di qualche anno fa, citava tra i propri "dischi da isola deserta" Tom Petty, Wilco ed Elvis Costello), ma dall'altro, il blog Austin Town Hall sottolineava qualche giorno fa anche certe sfumature più morbide, che in queste canzoni possono ricordare le atmosfere dei Lucksmiths. Insomma, in ogni caso, un eccellente risultato!
Il singolo d'apertura, Feeling Never Goes Away, è quello che scopre subito le carte, con armonie vocali super ottimiste, i riff di chitarra canzone dopo canzone sono sempre più scintillanti (Matter Of Time oppure Tomorrow), ma i Dropkick sanno giocare bene anche di sottrazione, come nella beatlesiana Broken o nella malinconica ballata di chiusura You'll Always Be There. Insomma, è l'inizio di un nuovo anno, ma dalle parti della Scozia, per noi che amiamo questa musica, il tempo sembra non essere passato.




Nessun commento: