martedì 20 agosto 2019

Video première: WOW - "Occhi Di Serpente"

 WOW - Occhi Di Serpente
photo from "On Leaving", a fanzine by Matteo Casari

"Brucia lentamente, nell'abisso, tra le ombre, sale e scende e poi ti avvolgerà": così cantano gli WOW nel loro nuovo singolo, Occhi di serpente, seconda anticipazione da Come la notte, il nuovo album in arrivo il prossimo 30 agosto su Maple Death Records e My Own Private Records.
È un verso che trasporta dentro una storia di luci striscianti e suadenti, seduzione e rischio, ma potrebbe anche funzionare come una chiave per decifrare la musica stessa della band romana. Un gesto che ha le cadenze ipnotiche tanto dell'incantesimo, quanto dell'abbandono più sensuale. Parlando degli WOW si citano sempre Mina e Patty Pravo, Piero Umiliani e Morricone (e chissà se nel titolo del nuovo album c'entra qualcosa anche La notte di Antonioni), ma non fermiamoci alle suggestioni italo-Sixties: gli WOW descrivono questa traccia come un "primordial Gun Club with an Afro-tinged funk assault". A giudicare dal video che la accompagna, e che è un onore presentare oggi qui su polaroid, si tratta di un assalto fulmineo, una sortita col favore delle tenebre, che coglie di sorpresa e non lascia scampo. In fondo a questa musica, gli occhi di serpente vi fissano.





Nessun commento: