giovedì 10 maggio 2018

I’m wasting my time, I do it all the time

YOUNG SCUM - WASTING TIME

Quando li avevamo conosciuti un paio d'anni fa ascoltando il loro promettente Zona EP, ci eravamo lasciati con l'augurio "speriamo che arrivi presto anche un intero album". C'è voluto più del previsto ma finalmente gli Young Scum stanno per pubblicare il loro esordio sulla lunga distanza. Si chiamerà come loro e uscirà il prossimo 6 luglio in cassetta per Citrus City e in vinile per Pretty Olivia.
Il quartetto di Richmond, Virginia, presenta l'album con queste parole: "getting old is inevitable. And in the latter half of your 20s, it begins to finally set in. Things that you once enjoyed now seem like a waste of time, a reminder of how little time you have". Anche se il tema non sembra dei più allegri, il loro jangling pop non smette mai di essere scintillante e primaverile.
Vedi per esempio il singolo che anticipa il disco, la magnifica traccia d'apertura Wasting Time, che non a caso si domanda "was I naive to think at 25 I’d have at least, one thing figured out?". Una melodia che mi rapisce e che a tratti, complice la voce morbidissima di Chris Smith, mi riporta la mente ai migliori Gene degli esordi. Qui l'unico "tempo sprecato" è quello che ci separa dall'avere tra le mani questo LP.

Nessun commento: