giovedì 18 febbraio 2016

We're going out of style, can't you see?

NO MONSTER CLUB - I FEEL MAGIC

Esattamente un anno fa, passava per Bologna Bobby Aherne, meglio conosciuto con lo pseudonimo di No Monster Club. Ora il cantautore irlandese torna con un nuovo album, I Feel Magic, in uscita domani su Popical Island e in cassetta in USA per Already Dead Tapes.
Andando a cercare un po' di info su questa nuova raccolta, scopro che il disco ha preso forma proprio durante lo scorso tour:

"I came up with all of the composite parts during the Carnaval parade in Sion, Switzerland last Valentine’s Day. The next day, I stitched them all together into a rough, drunken Jack Torrance demo in the ancient and creepy Hotel Europa (where Verdi used to live and Napoleon once stayed) in Ferrara, Italy. The lyrics came later."

Tra uno scanzonato carnevale e una presenza "creepy" che incombe: ecco una buona definizione della musica di No Monster Club! Dentro I Feel Magic ci sono momenti di efficacissimo indie rock a bassa fedeltà (Run With The Night, Charity Shop) accanto a canzoni che tendono a trasformarsi in filastrocche da bambini (You're The Brains). Sempre in bilico tra cerebrale nonsense e la voglia di lasciarsi andare a danze scomposte, No Monster Club ti lascia ogni volta l'impressione di essere già chissà dove mentre tu sei ancora lì che cerchi di decifrare qualche rompicapo ("Billy contorted the trees everytime we tried to grow them"...) . Da sempre prolifico e infaticabile campione del DIY e dell'autoproduzione, Aherne ha scritto e registrato l'intero disco da solo, ma data la sovrabbondanza di voci che popolano queste canzoni, ancora una volta sembra in ottima compagnia.





Nessun commento: