giovedì 10 dicembre 2015

Natale con Cassie

Cassie Ramone - Christmas in Reno

Cassie Ramone, i tuoi grandi occhi tristi sono spenti come le luci dell'albero di Natale in quella fotografia in campagna dai miei parenti, quando ero bambino. Anni lontani, gente di cui non so più il nome, l'eco di quella identica tristezza mansueta e domestica nelle tue canzoni oggi. Cassie Ramone, ti sei messa le calze rosse per suonarci la chitarra e ti sei seduta vicino al comò della nonna. Cassie Ramone, cosa ti hanno regalato, avete fatto il cenone, ti annoi a casa dei tuoi genitori, hai passato tutto il pomeriggio chiusa in camera a registrare da sola questo disco di cover. Li sentivi di là dalla porta, correvano tutti a salutare i cugini e le zie che arrivavano, portavano ceste, ammucchiavano i cappotti sul letto grande, Christmastime Is Here non ha mai fatto venire tanti brividi. Hai voluto suonare anche quella di Paul McCartney che ogni anno mi dimentico sia proprio di Paul McCartney: possibile? Ma tu niente, con il cuore gelido, tiravi dritto: "The party's on, the feelin's here / That only comes this time of year / Simply having a wonderful Christmastime". Facevi quasi paura. Con la tua vocetta da bambina che ha imparato a memoria la poesia, e questa sera la reciterà ostinata in piedi davanti al camino, tu Cassie Ramone le hai cantate tutte fino alla fine. L'album di canzoni di Natale di tutti i Natali di una vita di tedio, di tutti i lunghi giorni delle vacanze sprecate, di ogni tavola da sparecchiare, di ogni biglietto d'auguri dimenticato in fondo a un cassetto, di ogni neve vista da dietro al vetro, e poi passerà anche quest'anno, riporteremo l'albero e le palline colorate in cantina, mi raccomando, tieni il sacchetto con la carta colorata per i regali che l'anno prossimo torna buona.



Cassie Ramone - Little Saint Nick


Cassie Ramone - Run Run Rudolph

Nessun commento: