venerdì 13 febbraio 2015

All the single ladies, why don't you kill me?

Beckyoncé - Single Loser (Put a Beck on It)

Chi era a Urbino nel 2003 per il festival Frequenze Disturbate ancora ricorda il mashup che Beck suonò dal vivo mescolando la sua storica Sexx Laws con Crazy In Love di Beyoncé, ineludibile tormentone di quell'estate. Eravamo all'alba dell'epoca del bastard pop, ma anche il pubblico indie del festival non ci pensò due secondi a scatenarsi nelle danze. Sembra passato quasi un secolo. Nel frattempo Beck ha cambiato pelle una quantità di volte, e Beyoncé credo sia diventata più o meno Regina della Terra.
Qualche giorno fa, a un evento che molti considerano più importante del Frequenze Disturbate del 2003, i Grammy Awards di Los Angeles, Kanye West ha quasi interrotto la cerimonia di premiazione di Beck, spiegando che il cantautore californiano avrebbe dovuto consegnare il premio alla più meritevole Beyoncé. Whatever.
L'unica cosa interessante per me è che tutto l'incidente ha ispirato un anonimo artista che si fa chiamare Beckyoncé su Soundcloud a creare questo perfetto mashup tra due classici come Loser e Single Ladies. Ottimo senso dell'umorismo e ancora migliore tempismo. Come ha commentato Andrea "Nonsischerzapiù" Girolami, contro ogni previsione il bastard pop gode ancora di ottima salute!



Beckyoncé - Single Loser (Put a Beck on It)

Nessun commento: