giovedì 12 luglio 2012

Polaroids From the Web

"Babe, come on. You've had, like, one beer" edition

Best Coast & Wavves

- "The Italian music industry is not really developed for good music, just shit pop": Alessio Natalizia aka Banjo Or Freakout aka Walls intervistato dal Guardian sulla scena musicale della penisola.

- Il reportage stile rotocalco femminile fatto da SPIN sulla coppia Best Coast e Wavves è veramente tristissimo. E l'intervista allegata non migliora l'impressione generale.

- Scusa, ma che ora è? ... "Blog Zeitgeist: 2012 So Far".

- Dopo anni di chiacchiere sulla "nuvola" e la frontiera digitale, un'analisi di mercato abbastanza dura sostiene che "launching a clean, legitimate, and profitable digital music business that involves licensed content may simply be impossible".

- "There is too much easily accessible music on the Internet", sai che scoperta. Ma la conseguenza qual è? Si vendono più vinili.

- Cosa non si fa per un po' di stanchissime pageview: su Nerve "The 10 Sexiest Women in Indie Rock: 2012" e ovviamente la parallela "2012's 10 Sexiest Men in Indie Rock", entrambe abbastanza deludenti.

- Quanta negatività. Mi faccio una risata con la prossima segnalazione. Il titolo mi aveva fatto pensare per un attimo che si parlasse di una cosa vera, ma dai, non può essere: Tumblr-Wave: A ‘Genre’ of Music That Must Be Killed Before It Begins.
(nel dubbio, gli hanno già dedicato un Tumblr, con gente tipo Kitty Pryde e Kreayshawn...)

3 commenti:

Nur ha detto...

In quanto alla Tumblr-Wave: è una cosa verissima e il tono dell'articolo è davvero da vecchio trombone :) Ormai la parola "tumblr" è pienamente aggettivizzata, e già cominciano ad esserci parecchi articoli / analisi sulla tumblr culture. Sarebbe stato più interessante (e saggio) da parte sua se si fosse messo lì a cercar di capire invece che invocare un fulmine che li uccida tutti!

e. ha detto...

certo che "cercare di capire" ascoltando l'ep di Kitty Pyde...
[commento veccio trombone, I know...]
:-)

Nur ha detto...

kytty pryde è il twee del 2012 (e co' questa - stacce!) ahah