mercoledì 8 febbraio 2012

Love and dissonance

Burning HeartsUn album per cui sembra davvero appropriato l'aggettivo "algido" è quello dei finlandesei Burning Hearts, duo formato dall'ex Cats On Fire Henry Ojala e dalla vocalist Jessika Rapo (Le Futur Pompiste).
Da queste parti avevamo suonato il debutto Aboa Sleeping pubblicato da Shelflife nel 2008, e devo dire che questo nuovo Extinctions non si discosta troppo da quelle sonorità: un synth pop intimista e delicato, che lascia tutto lo spazio a una voce limpida, perfetta per queste canzoni dai colori tenui, che però anche nei momenti più sentimentali non si concede molto calore. Insomma, in tutto e per tutto un piccolo disco scandinavo.
Lo ascoltavo mentre questa mattina vedevo scorrere dal finestrino del treno il paesaggio bianchissimo e ghiacciato di questi giorni, l'alba prometteva cielo sereno, e lo trovavo una colonna sonora ideale. Niente male anche questo remix dei californiani Silver Swans:

Nessun commento: