venerdì 20 gennaio 2012

A taste of the cold air


I Moon Tide sono Dillon e Lexa, due ragazzi del Colorado che suonano una specie di versione a bassa fedeltà di certo pop orchestrale. Come un'idea di musica grandiosa ma realizzata in cameretta, o forse sulla sedia accanto a te. Volti la testa e ti sta fissando negli occhi. Ti prende le mani, puoi sentire i nervi tesi. Questa canzone tutta pelle e ossa vorrebbe sollevarsi nell'aria e si divincola per sfuggire al gelo.
I Moon Tide hanno pubblicato una cassetta l'anno scorso su Sweat Lodge Guru e ora, dopo diversi singoli su Bandcamp, promettono molto bene per il debutto su album.

Nessun commento: