sabato 21 gennaio 2012

Magic happens


Chissà se qualcuno se li ricorda i ruvidissimi Lovvers. Tre o quattro anni fa suonavano forte, un punk gridato e nervoso, con cd-r DIY sparati fuori a raffica e concerti improvvisati in giro per Londra. Qui a Bologna circa quindici persone li videro suonare di spalla ai Los Campesinos. Negli ultimi tempi erano un po' spariti dalla circolazione.
Ora il cantante Shaun Hencher torna a farsi vivo con un nuovo progetto solista a nome Virals, e Magic Happens è il sette pollici di debutto su Sexbeat. Sonorità decisamente più tranquille, con un debito abbastanza evidente verso l'indie rock classico Anni Novanta. Non avevo mai sentito la sua voce così bassa, e devo dire che non mi dispiace affatto. Qui il lato A in free download:

Nessun commento: