martedì 23 agosto 2011

Take away what you can from the desert sand

The Lost Cavalry horrendous hybrid creature

Come qualcuno ricorderà, The Lost Cavalry sono da qualche anno il nuovo progetto di Mark West, già chitarrista dei Fanfarlo. Ci regalarono una canzone qualche Natale fa e nel frattempo hanno debuttato con l'ottimo ep Waves Freeze To Rolling Hills. Ora arriva finalmente un nuovo singolo, Desert Tracks, "a song about abandoned diamond mines, Namibia, sand and horses". Il loro folk pop si è fatto ancora più ricco e carico, arrivando a toccare toni più grandiosi (qualcuno citerà Beirut, o gli Okkervil River, o i Neural Milk Hotel), e ti aspetti di veder entrare da un momento all'altro, come in un sogno, un'intera banda in marcia da chissà quanto tempo, coperta di sabbia e vittoriosa dopo la lunga traversata. La voce di Mark alla guida, il sole alle spalle e il vento che soffia da lontano.

Nessun commento: