venerdì 4 marzo 2011

The sound of waves inside me


Questa sera al Mattatoio Club di Carpi (MO) arriva in concerto la Casa del mirto, progetto musicale del trentino Marco Ricci, che negli ultimi mesi ha fatto il giro di blog, riviste e webzine di tutto il mondo grazie a un sound sintetico e morbido, dal carattere nebbioso e solare al tempo stesso. Se Washed Out e Neon Indian sono due riferimenti obbligati, nelle liquide canzoni di Casa del mirto scorre un'emozione più vicina, domestica, che ti sembra in qualche modo già familiare al primo ascolto.
Come ha dichiarato Ricci in un'intervista a Rolling Stone, «l'ultima etichetta che ci hanno dato è "disglo-fi". In realtà, a meno che tu non sia un hipster, non credo che tutti questi generi nuovi cambino il contenuto del disco. [...] La nostra musica è intima, da ascolto, malinconica. È all'apparenza elettronica, ma l'approccio è diverso».
Dopo una serie di consigliatissimi EP in free download (Acafulcro su tutti), Casa del mirto, che live è in formazione trio, verrà a presentare il suo nuovo album 1979, uscito per MASHHH! Records.

(mp3): Casa del mirto - Killer Haze

Nessun commento: