venerdì 25 febbraio 2011

Sitting at the piano disappearing


Secondo me un gruppo che debutta con un album intitolato Et Tu Fluffy? parte già col piede giusto, senza aggiungere che l'anno scorso hanno anche pubblicato il singolo natalizio James Brown Died on Christmas Day. Sono gli Hands and Knees, vengono da Boston e nel frattempo sono arrivati al terzo lavoro, Wholesome. Continuano a scrivere fantastiche canzoni pop folk con tanti cori sparati in cielo (The Moonlight is Wicked potrebbero essere dei Nana Grizol, o Sitting at the Piano Disappearing degli Spoon), ma le influenze si allargano, e in questo disco c'è anche tanto blues, tanto suono del Sud e trova spazio pure un walzer. Poi arrivano i pezzi killer come Dancing On Your Tears o Close Your Eyes e davvero mandano all'aria tutto.

(mp3): Hand and Knees - Dancing On Your Tears
(mp3): Hands and Knees - Close Your Eyes

Nessun commento: