martedì 14 settembre 2010

Graditi ritorni


Quasi in contemporanea, due nuove canzoni da due delle band preferite di questo blog. I newyorkesi Crystal Stilts pubblicano un nuovo sette pollici su Slumberland, Shake the Shackles, prima anticipazione del loro atteso secondo album, previsto per l'inizio dell'anno prossimo. I muri di feedback sembrano abbassati, il mood è un po' meno spettrale e qualcosa nel ritmo mi ha ricordato i Beat Happening. Promette bene.
Giusto in tempo per le elezioni svedesi, invece, si rifanno vivi i Radio Dept. con una sarcastica canzone in free download sul sito della Labrador. Rispetto al recente album Clinging to a Scheme, questa nuova The New Improved Hypocrisy suona decisamente più immediata, una delle loro cose più Joy Division, ma la forza del pezzo sta nella presa di posizione della band, che disegna un ritratto abbastanza impietoso della situazione politica: "We don’t mind democracy, we have our ways around it".



>>>(mp3): Crystal Stilts - Shake the Shackles
>>>(mp3): The Radio Dept. - The New Improved Hypocrisy

Nessun commento: