venerdì 2 luglio 2010

How to stuff a wild bikini


Non mi ricordo se la prima volta che vedemmo le Black Candy suonarono per davvero Don't Touch My Bikini degli Halo Benders, c'entrava qualche rima con Martini, ma io facevo sempre confusione e alla fine mi fissai su Wild Bikini dei Tullycraft, che in effetti hanno poco a che fare con le Black Candy.
Però questa cover delle sciabolatissime Hotpants Romance, trio femminile da Manchester, mi fa tornare in mente proprio le nostre amate caramelos negros, e mi sembra una canzone adattissima per salutarci in questo primo ruggente fine settimana di luglio!

>>>(mp3): Hotpants Romance - Wild Bikini (Tullycraft cover)

ps: la cover viene da Wish I'd Kept a Scrapbook: A Tribute to Tullycraft, compilation tributo della band di Seattle curata dalla Unchikun Records. In scaletta nomi come Darren Hanlon, Rose Melberg, Math & Physics Club, The Medusa Snare (ex Manhattan Love Suicides), Smittens, Galactic Heroes (ci sono ancora!) e molti altri. Peccato nessuno si sia azzardato a fare una cover di Fuck Me I'm Twee.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

si chiamava touch my bikini ed era un pezzo nostro. periodo hot spaghetti des an fa insoma
at salut
amarezzz

Anonimo ha detto...

ohi Amarezza, ma allora riesci a scrivere con la mano bionica?!
at salut
alice
ciao Enzo!

francesco ha detto...

Non male ma beccati gli Shortpants Romance.
Da MTL. Gruppetto dignitoso.

francesco ha detto...

Non male ma beccati gli Shortpants Romance.
Da MTL. Gruppetto dignitoso.

e. ha detto...

Ciao Amarezza, ciao Alice, bacioni e abbraccioni!

Grazie della segnalazione Francesco :-)

ciao, e.