mercoledì 9 dicembre 2009

We get by swilling with the taste of the now and then


Dopo averlo fatto in radio, mi piace ringraziare anche qui sul blog Aurelio per averci consigliato qualche settimana fa, nella sua rubrica a polaroid, i Leisure Society. Da quella sera, il disco d'esordio della band di Brighton (prima autoprodotto e poi ristampato dalla Full Time Hobby) è diventato uno dei miei ascolti preferiti di questo inverno.
Calmo folk che guarda al pop più maturo (Beach Boys) e sa trovare un suo posto vicino al cuore quasi senza farsi notare. Anche per via dell'uso delle voci, il paragone più diffuso è quello con i Fleet Foxes, ma in qualche modo filtrati da una sensibilità british, da un poetico understatement, nonché, a quanto pare, da una certa predilezione per le alte gradazioni alcoliche.
Menzione speciale per la qualità non comune dei testi e per la bella grafica della nuova edizione dell'album (con il cd bonus A Product Of the Ego Drain), curata da Matt Lloyd.

>>>(mp3): Save It For Someone Who Cares
>>>(mp3): Cars (Gary Numan cover)

4 commenti:

ink ha detto...

Al Covo sabato 23 gennaio.

e. ha detto...

sì avevo segnato la data su lastfm, ci si vede a banco!
ciao, e.

Anonimo ha detto...

ciao enzo
anche quest'anno vi seguo assiduamente in radio (o diretta o podcast non scappate!). Ho ringraziato Aurelio e te sul mio "imprescindibile" twitter. Anche per me Leisure Society è ufficialmente il disco di questo autunno-inverno. Ti dirò di più: Leisure Society - Fleet Foxes 3-0. Oltre ai riferimenti che citi tu io ci sento dentro anche Beatles, Badly Drawn Boy e (pensa un po') anche Grant Lee Buffalo (che grande band!). Domenica abbiamo fatto albero e presepe con i bimbi e l'ho messo in sottofondo (e di seguito il cofanetto natalizio di sufjan stevens) e ha creato una bellissima atmosfera. Disco che entra di diritto nella mia top five di quest'anno (forse la scriverò nel mio semprepiùimprescindibiletwitter). A fine gennaio cercherò di essere al covo (il condizionale con due bimbi è d'obbligo!)
CIAO!
Luca B.

Odelays ha detto...

grazie per la segnalazione ;)

tone