mercoledì 14 ottobre 2009

The colour of a man

giulia_mazza_-_paul_p.jpg

(ps: non riesco a farmi piacere il nuovo disco degli Hidden Cameras e un po' mi dispiace, perché gli voglio bene, ma stavolta mi pare che alla musica di Joel Gibb manchi quella forza che trascinava in alto. Solo in un paio di canzoni, come questa o in He Falls To Me lo riconosco davvero e tutto sembra rinascere.)

(photo by Giulia Mazza)

3 commenti:

Angelica Scardigno ha detto...

è un problema essere sinceri con chi si ama...
(poesia a go-gò oggi, pardon)

e. ha detto...

più poesia per tutti!
ciao, e.

Enrico ha detto...

disco stupendo imho