giovedì 6 agosto 2009

Contorno e contesto

Brown Recluse
Il punto della situazione in casa Slumberland Records lo ha fatto qualche giorno fa Frigopop, segnalando anche la notizia bomba del prossimo album dei Pants Yell!.
Ora, dopo il debutto degli scozzesi Champagne Socialists (formati da componenti di Royal We e Bricolage, tanto per restare in famiglia), la piccola label di Oakland annuncia di avere messo sotto contratto anche i Brown Recluse, da Philadelphia. In attesa dell'album vero e proprio (inizio 2010) viene ora ristampato in 12'' il loro primo ep The Soft Skin. Sonorità dalle influenze Sixties e un evidente grande amore per i Belle & Sebastian.

>>>(mp3): Brown Recluse - Contour and Context
>>>(mp3): The Champagne Socialists - Blue Genes

2 commenti:

Piter ha detto...

Vado OT che tanto non si sconvolge nessuno:
Ho notato in un post precedente che anche questa settimana His Clancyness ha suonato all'Hana Bi... ma quante volte ha suonato Jonathan Clancy in quel posto? sarà la settima o l'ottava volta che ci suona da quando è iniziata la stagione,,, ma la gente non si è ancora scassata la minkia??? :)

Ciao, Piter.

Fabbb ha detto...

I Brown Recluse sono un ottimo antipasto, aspettando il ritorno dei Pants Yell!:)