mercoledì 5 agosto 2009

Coldplay will fight for your right to party


Ci sono giorni, anche in piena estate, in cui sembra che nulla potrà mai regalarti un sorriso. E invece la sera arrivi a casa, stappi una Baffo d'Oro, scorri i feed senza convinzione e a un certo punto ti trovi davanti Chris Martin seduto al pianoforte che suona la cover di una canzone con cui sei cresciuto, ed è dura ma tocca ammetterlo: dopotutto non è così male, anzi, dai è divertente, quasi toccante, ed è pure un bel gesto. Anche il convalescente Adam Yauch ha apprezzato e ringraziato. Alla fine, è incredibile, perfino i maledettissimi Coldplay possono farti tornare il sorriso.

2 commenti:

sickfede ha detto...

SORRISONEEEEEE!!!
altro che sorriso!!!

Anonimo ha detto...

keep on smilin'!!!
ci voleva oggi, ciao
P