giovedì 5 marzo 2009

The (not so) soft bullettin

Sotto il cielo grigio di questi giorni, sembra annunciarsi una primavera da attaccabrighe. Dopo Brian Eno e Alan McGee su twitter (LOL!), adesso ci si mettono anche Wayne Coyne e Win Butler.
Pare infatti che il leader dei Flaming Lips abbia detto in un'intervista a Rolling Stone tutto il male possibile degli Arcade Fire. Mi auguro qualche rapida smentita o che Coyne non fosse molto lucido.
La risposta che Win Butler ha pubblicato sul suo "scrapbook" mostra apprezzabile misura ma non manca certo di fermezza. E, verrebbe da dire, anche con qualche ragione.

Ma perché gente che di solito ci fa sentire come se il mondo fosse un posto migliore deve comportarsi così?

4 commenti:

ele ha detto...

beh, io sono abbastanza notoriamente di parte, credo, ma mi sembra indiscutibile che qui chi fa cadere le braccia è wayne coyne. voglio dire, se uno di punto in bianco se ne esce con cose del genere su di te, mi sembra sacrosanto rispondere - e magari rimancerci male, anche. figurati che ci sono rimasta male io :)

e. ha detto...

Elena, se le cose stanno davvero come ha riportato Rolling Stone, mi pare difficile non pensarla come te. Io spero ancora nella smentita ufficiale, nella bufala giornalistica, in qualche acido che gli era rimasto sotto la lingua, boh non so.
E poi non sono due gruppetti da NME che devono fare a cazzotti fuori dal pub per farsi notare dai fotografi. Che senso ha?
ciao, e.

gecco ha detto...

io sono daccordo con wayne
in ogni caso (non mi sono piu' lavato da quel giorno che l'ho abbracciato ed eravamo entrambi sudatissimi)

Bdd ha detto...

boh, io non trovo lo scrapbook di butler. comunque si, coyne ha torto: non tanto perché si lamenta di come butler tratti tutti di merda - non lo so e non lo voglio sapere, come si comportano nel privato - quanto perché dice che questi screzi personali cambiano il suo punto di vista sulla musica degli arcade fire.
atteggiamento un po' infantile a mio avviso (ma non per questo cambierò per questo il mio punto di vista sulla musica dei flaming lips ;)