martedì 17 marzo 2009

Ma soprattutto mi chiedo se "Catholicked" significhi qualcosa di osceno e un po' blasfemo


La battuta un po' snob viene fin troppo facile: per chi è già stanco delle Vivian Girls, ora che sono roba da Pitchfork e Urban Outfitters, ecco a voi le Dum Dum Girls.
Scherzo, tanto non diventerò mai un credibile hipster: e poi il progetto solista di Dee Dee, giovane bibliotecaria di Los Angeles, mi piace davvero, e proprio perché scava ancora di più nel filone Black Tambourine finendo per sembrare la sorellina pop di Wavves.
Stesso rumore, stessa voce riverberata, stessa bassissima fedeltà da cameretta, ma maggiore devozione a melodie primaverili, a volte quasi bambinesche (Put a Sock in It), almeno da quanto si può ascoltare in queste sue prime registrazioni.
Catholicked suona in tutto e per tutto come "sixties girl group", mentre Jail La La è garage adolescenziale: buona la prima, ed eccola suonata su tutti i blog.
I sette pollici a tiratura limitata e i video vintage con i filmini Super8 fanno il resto. Già innamorato.

>>>(mp3): Catholicked
>>>(mp3): Jail La La

8 commenti:

Bdd ha detto...

cioè, "roba da pitchfork" potrebbe diventare una specie di insulto? eheheh

albi ha detto...

non se ne può più di gruppi cosi.
pitchfork o non pitchfork.

e. ha detto...

@ Bdd: era un'iperbole! :)

@ albi: per me se ne può. O almeno, Dum Dum Girls a me piace.

ciao, e.

la Donna ex di Prestigio ha detto...

subito nella colonna sonora di Skins! anche se ormai mancano due puntate al compleanno di Beethoven... uff.

Идіотъ ha detto...

che dire? fra rezillos '77 e i mary chains con aggiunta di miele e fluorexina. mescolare bene e servire solo a teenage revival parties. Il nome cos'è? una ec-citazione del vecchio iguana? ( Now I'm looking for
The dum dum boys, Where are you now- When I need your noise)

e. ha detto...

mi pare ci fosse anche un "dum dum girl" dei Talk Talk...

Anonimo ha detto...

A me ste dum dum fanno un pò pena, ma insomma...

mass' ha detto...

Pure a me piace. Pitchfok o non Pitchfork. Non so fra quanto (poco) mi stancherà 'sta roba...