lunedì 9 febbraio 2009

Anatomy of a Pitchfork record review
«The internal contradiction in Pitchfork, as in any "hype machine", is the need to both lead opinion by creating consensus and the constant struggle to escape the consensus it creates in order to retain leadership status.»
Il linguaggio della recensione dell'album d'esordio dei Pains Of Being Pure At Heart pubblicata da Pitchfork, passato ai raggi X, può rivelare le profonde contraddizioni di una "macchina del consenso" applicata alla cultura pop.
Chi è senza peccato scagli la prima pietra.
Grazie a Jonathan per la segnalazione.

Nessun commento: