giovedì 12 giugno 2008

Un disastro annunciato

Se Great Dj dei Ting Tings è stata la Brimful Of Asha di quest'anno, per continuare a credere che stia davvero tornando il Big Beat potremmo allora dire che Handsfree di tale Sonny J si candida a diventare la Gangster Trippin + History Repeating di questa estate, con l'aggiunta di quell'aria vagamente criminale che non dispiacerebbe a Tarantino. Un pezzo che già al primo ascolto suona come se lo avessi sentito uscire in continuazione da una radio sempre accesa in quella stanza d'ostello, in inter-rail a Londra, una dozzina di estati fa.
La canzone proviene dall'album Disastro, lavoro che si pone in maniera chiara riferimenti ambiziosi come Avalanches (vedi i ripetuti inserti cinematografici) e Go!Team (con tutti i livelli belli saturi di fiati e chitarre). Il primo singolo Can't Stop Moving, dello scorso autunno, aveva un gran tiro soul e un video parecchio carino (mai visto), mentre il successivo Enfant Terrible sarebbe stato bene nell'album di Yelle (immancabile il remix che lo portava poi in zona Ed Banger all'acqua di rose, a cura dei Losers). In scaletta non mancano riempitivi trascurabili, ma qui e là c'è materiale divertente, come Belly Bongo, degna del cartone animato dei Jackson 5, o l'assurdo dialogo di I'm So Heavy, e altre tamarrate senza ritegno, come appunto la nuova Handsfree. Party like it's 1999 again!

>>>(mp3): Handsfree (If You Hold My Hand)
>>>(mp3): Belly Bongo
>>>(mp3): Enfant Terrible (The Losers remix)

1 commento:

morgenstern ha detto...

Mi sa che hai ragione, più si avvicina l'estate più mi piace questo Sonny J