venerdì 15 febbraio 2008

Chewingum live a polaroid!

ChewingumQuasi un anno fa su Vitaminic scrivevo: «se esiste una via italiana all'indiepop dalle sfumature più twee, i Chewingum la stanno percorrendo in bicicletta, sorridendo felici una domenica pomeriggio di primavera».
Non avevo capito niente.
I Chewingum sono semplicemente pazzi. Pazzi giovani cantautori capaci di tenere insieme Jonathan Richman, Rino Gaetano e i Belle and Sebastian. Dopo il primo ep è arrivato finalmente il loro album d'esordio, La seconda cosa da andare (qui ne scrive con il giusto trasporto Nur) e la settimana scorsa sono venuti a presentarlo in radio.
Insieme a Carta e Ragazzo Italiano abbiamo parlato di piselli taglienti, di meeedleeey, tarallucci e vino, ci hanno raccontato l'etica do-it-yourself del collettivo Marinaio Gaio e di altre label indipendenti della "East Coast", e abbiamo scoperto che la nostra Radio Città del Capo prenderebbe il nome dall'amaro.
In mezzo alla puntata (qui sotto potete scaricarla intera, oppure ascoltarla in streaming) ci sarebbe anche Valido in collegamento da Londra. Aveva in scaletta le Those Dancing Days e degli "stalloni ruggenti", fate voi.
Ecco le canzoni che i Chewingum hanno regalato dal vivo in studio:

Raianair
Giulio-Claudia
Paul Simon




>>>(mp3): polaroid / Thermos - 8 febbraio 2008

Nessun commento: