mercoledì 21 novembre 2007

No Music Day

Spegnete la radio, fermate i giradischi e mettete in pausa gli iPod: oggi è Il Giorno Senza Musica.
L'idea nasce da Bill Drummond, che qualcuno ricorderà come fondatore dei lontani KLF (Kopyright Liberation Front) e come l'artista che diede fuoco a un milione di sterline.
Qui Drummond racconta le origini dell'iniziativa e qui raccoglie le adesioni della BBC scozzese (che oggi quindi va in onda soltanto in voce).
Un articolo del New York Times inserisce il No Music Day in una prospettiva più storica e "di mercato", mentre Idolator non fa mancare il suo consueto sarcasmo: "if Drummond wants to start a No Blogs Day I'm all for it".
Non credo aderirò al No Music Day, ma parlarne può essere utile. Ed è una buona scusa per tornare ad ascoltare quella 3 A.M. Eternal che dopo quasi vent'anni e decine di remix ancora mi strappa un sorriso. Questo, a fidarsi delle disografie, era il primo demo, mai ufficialmente pubblicato:

>>(mp3) The KLF - 3 A.M. Eternal (White Room demo)

Nessun commento: