mercoledì 10 aprile 2019

Addio al Matta

Mattatio Club - Carpi (MO) - opening party flyer

Da qualche parte in rete esistono un paio di tremende foto di me in condizioni impresentabili mentre metto i dischi e brindo alla festa di inaugurazione del Mattatoio Culture Club di Carpi, in provincia di Modena. Me ne vergogno ancora abbastanza, ma ci sono affezionato lo stesso, perché fu una festa memorabile, perché era un momento complicato e quella festa segnava la nascita di un posto nuovo, diverso e speciale. Piccolo, ma dallo sguardo lungo. Era l'inizio dell'estate del 2007. Da allora, in quella sala stretta dalle pareti di legno ho visto alcuni dei miei concerti preferiti di sempre: così a memoria potrei citare Car Seat Headrest (il mio primo stage diving! e quando mai capiterà di rivederlo così da vicino!), Fanfarlo e A Classic Education insieme sul minuscolo palco e noi con loro, Pains Of Being Pure At Heart, Motorama, Cats On Fire, svariate reunion dei Lomas... Ognuno potrebbe aggiungere i suoi.
Ieri Marco ha annunciato sulla pagina facebook del locale che quella storia è arrivata a una fine. Le consuete motivazioni burocratiche contro cui sembra impossibile lottare, la miopia di chi non capisce che "il Matta" è sempre stato qualcosa di più di "un posto per concerti" in mezzo alla pianura emiliana.
Sono sicuro che ritroveremo presto lo spirito del Matta da qualche altra parte e che avremo anche nuove foto di cui vergognarci, del resto la Bassa rinasce sempre. Ma almeno per oggi lasciatemi dire che quel posto un po' mi mancherà. Grazie per tutta la musica che avete suonato, per avere lasciato che ne suonassi un poco persino io, per tutte le persone fantastiche che si incontravano lì, per tutti gli infiniti giri a banco di questi anni.

[foto di Andrea]

(mp3) Ex-Otago - Amato The Greengrocer
(mp3) The Calorifer Is Very Hot! - Evolution on Stand-by

Nessun commento: