Smart bedroom pop

Evidentemente quei due di Architetture lontane sono finiti sul camion giallo di Gondrand, assieme a tutto il nostro mondo, lasciandoci una stanza vuota e un maledetto lampadario che oscilla misterioso.
Una mattina, che era davvero troppo freddo per sopportare vuoti e lampadari, un progettista di Tulsa ha bussato allo porta con il suo un algoritmo un po' complesso per ridisegnare il cuore. E' del 2003, ma bisogna riconoscergli che funziona ancora piuttosto bene. Adesso quella famosa etichetta di Seattle ne ha prodotto uno nuovo in piccolo formato, ma gli effetti non sono compatibili. Bisognerà attendere il nuovo anno, e chissà se è ancora tutto da giocare.

Commenti