giovedì 31 gennaio 2019

There's not a lot going on in my town

HOBBY CLUB - FOR MAURICE

Scapperemo da questo posto un giorno o l'altro, e tutte le mille storie che ci riempiono la testa e il cuore, tutti i libri e i sogni che abbiamo raccolto e che aspettano soltanto noi scoppieranno via, e la nostra vita comincerà. Gli Hobby Club, duo basato a Londra e formato da Beth Truscott e Joe Rose, esordiscono così, con un inno travolgente al resistere in una piccola città di provincia, all'essere sé stessi nonostante tutto e tutti, al cercare la propria libertà. Il loro primo singolo si intitola For Maurice, "named after a local celebrity in Joe’s hometown Barrow, the brash and absurd, yet sensitive and creative Maurice G. Flitcroft, who at all times was striving for something more than his humble origins would allow by studying art and literature and becoming the self-professed best at anything he put his mind to".
Mi hanno davvero colto di sorpresa: pop celestiale che ha un evidente debito con le chitarre dei primi Smiths, ma con una voce che sa raggiungere brividi degni dei Flowers. Sono sicuro che la scena indiepop sentirà ancora parlare di loro. For Maurice fa parte dell'EP Video Days in arrivo il prossimo otto di marzo su Hit Or Heist.

Nessun commento: