lunedì 7 novembre 2016

I'm too busy worrying

Luxury Death - Painkiller

E intanto la PNKSLM continua a non sbagliare un'uscita, anche quando si mette in società con altre label, in questo caso la britannica Art Is Hard. La novità del giorno è l'ultimo singolo dei Luxury Death, duo di Manchester che cercava "something else to do in the bedroom together". OKAY. Siamo dalle parti di indie rock a bassa fedeltà tanto abrasivo quanto scanzonato, in cui le voci di Ben Thompson (già chitarrista nei disciolti Nai Harvest) e di Meg Williams (ai synth) si fondono alla perfezione. C'è un'atmosfera molto rumorosa ma anche molto colorata, un po' da Velocity Girl o da Rocketship, insomma tutto quel post-shoegaze Anni Novanta che ci faceva saltare e illanguidire al tempo stesso. Painkiller esce in digitale oppure, se siete dei veri collezionisti, in formato spilla + download a tiratura limitata.



Luxury Death - Painkiller

Nessun commento: