venerdì 17 giugno 2016

The news are saying you don't love me anymore

Adam Olenius - News Are Saying

Proprio ieri leggevo questo articolo sul Guardian intorno al modo in cui i social network hanno modificato la nostra percezione delle relazioni sentimentali ("it gives each of us the same kind of weird relationship that celebrities have long had with paparazzi"), e oggi arriva Adam Olenius a cantare "The news are saying you don't love me anymore". Come se la fine di una storia d'amore fosse oramai principalmente una faccenda pubblica, un'argomento da condividere prima che da vivere.
Per chi non lo sapesse, Adam Olenius è il cantante dei nostri amati Shout Out Louds, i quali proprio in questi giorni sono in studio a registrare il quinto (e un po' inatteso) album. Sia prima che dopo l'ultimo Optica del 2013 sono stati parecchi i side-project che hanno tenuto impegnato i nostri eroi (A Nighthawk, Serenades, Amason, Little Gang...) ma un lavoro solista del frontman ancora mancava all'appello. Adam pubblica il suo EP d'esordio dal titolo programmatico Looking Forward To The New Me il prossimo primo luglio, sulla propria label ABWO. Sulle pagine di UnderTheRadar ha detto:
Here it is. My solo debut. In the shape of 5 songs I started writing a few years ago and finished just a few weeks ago. Songs written at home, in the elevator, on airplanes, in bars, and in between soundchecks. No filters, no time to think. Pushed record and started singing. Songs about love, death, alcohol, money, and other current affairs. I produced most of the EP with my friend and producer Måns Lundberg and two tracks by myself. This is the first glimpse of my new direction. My new road. My fire lane. Looking forward to the new me.
Ad anticipare la raccolta il singolo News Are Saying: "a song about loneliness, inspired a tiny bit by the movie Leaving Las Vegas with Nicolas Cage and Elisabeth Shue. About someone who is sort of fine about everything going south". Chissà quanto c'è di autobiografico qui. Al pezzo collaborano anche le sorelle Miranda ed Elektra June Kilbey-Jansson della band Say Lou Lou (e il gioco tra le voci qui ricorda molto quello con Bebban Stenborg in alcuni dei momenti migliori degli Shout Out Louds). Adam dice di volere ispirarsi a Carol King, Todd Rundgren e Robert Wyatt, e una definizione di questo suono che a quanto pare gli piace è "America (the band, not the country) meets Go Betweens". Aspettando il ritorno degli Shout, benvenuto Adam!


Adam Olenius - News Are Saying

Nessun commento: