martedì 14 luglio 2015

I want to watch everything fall

The Ocean Party - Guess Work

Gli Ocean Party sono una di quelle band che, senza dare troppo nell'occhio, ha già messo assieme una discografia dalla qualità consistente a un ritmo davvero sopra la media. La notizia abbastanza incredibile è che i ragazzi australiani stanno per tornare con il quinto album nel giro di quattro anni. Qui a polaroid abbiamo da tempo un debole per loro e non possiamo che esserne entusiasti. La prima anticipazione del nuovo lavoro (prodotto insieme a John Lee, già collaboratore di Love Of Diagrams, Ancients e Lost Animals) è questa Guess Work, che sembra proseguire quell'idea di suono guitar pop morbido e rotondo, già realizzata con l'ultimo Soft Focus. Eppure gli Ocean Party raccontano una sensazione di disagio, quella condizione tipicamente occidentale fatta di senso di colpa e privilegi, in cui si guardano le cose andare a pezzi, ma in qualche modo sempre da lontano, sempre da fuori. La musica li accompagna in crescendo di chitarre e synth, fino a un assolo finale dai toni quasi springteeniani. Le premesse per un nuovo grande disco ci sono tutte.


The Ocean Party - Guess Work

Nessun commento: