giovedì 16 aprile 2015

We can call it whatever

The Memories

Nel caso questo fosse l'ultimo post per un po' di tempo su queste pagine, non vi preoccupate: è solo che questa sera tra le mura del Freakout Club di Bologna arrivano in concerto The Memories e non ho idea di cosa succederà. La band di Portland presenterà l'ultimo divertentissimo album Hot Afternoon, pubblicato da Burger Records (già una garanzia!) insieme a Gnar Tapes, la loro stessa etichetta. Si tratta del primo lavoro realizzato dai Memories con un produttore esterno, ovvero Sonny Smith degli incredibili Sonny & The Sunsets, e rappresenta il tentativo più serio di dare una parvenza di ordine al loro spirito totalmente lo-fi, cazzone e festaiolo. Hot Afternoon continua comunque a traboccare di zuccherose melodie Fifties, canzoni che parlano di starsene stonati dalla mattina alla sera, coretti doo-woop a profusione, rock'n'roll allo zucchero filato e dopo la scuola vieni a casa mia che non ci sono i miei. Nati nel 2010 come side project più pop e spensierato dei punk White Fang (“The Mems are about smoking with your girl; The Fang is about drinking with your boys"), i Memories incarnano alla perfezione un certo suono e stile californiano contemporaneo, quello che gira su cassette autoprodotte a tiratura limitata e trova la propria celebrazione in eventi come il Burgerama. Esemplare in questo senso è l'approccio dei Memories alla cover di un classico come True Love Will Find You In The End di Daniel Johnston: declinata come un pezzo surf-rock, irriverente, scazzata e al tempo stesso nutrita di profondo amore.
A rendere la serata del Freakout ancora più memorabile ci penseranno le altre due band di supporto: i Qlowski, da Bologna, al debutto live (poi non dite che non ve l'avevo detto!), con il loro pop psichedelico che ogni tanto prende pieghe più scure e post-punk, e ogni tanto si infiamma di garage rock. E poi, dal Veneto, Krano, cantautore "super politicamente disimpegnato e apprezzatore di Satana", con band composta da membri di Movie Star Junkies, Piramide Di Sangue e Vermillion Sands. Non so davvero come andrà a finire, di sicuro ci si vede a banco!

(mp3) The Memories - True Love Will Find You In The End (Daniel Johnston cover)


The Memories - Dad's Not Home


Qlowski - Oh! Fine


Krano e i Postumi - Coparse Demo

Nessun commento: