lunedì 30 marzo 2015

Till everything flows away


Amelia Fletcher è uno di quei nomi che fanno venire l'occhio lucido a ogni amante dell'indiepop. Una carriera che comprende band come Talulah Gosh, Heavenly, Marine Research e Tender Trap non ha eguali. Rob Pursey, già componente di queste ultime tre band, è da anni compagno anche nella vita della Fletcher. Da un po' di tempo i due si sono trasferiti fuori Londra e hanno dato vita a un progetto musicale nuovo, i Catenary Wires dalle sonorità più acustiche e intime rispetto al passato. Siamo dalle parti dei più delicati Magnetic Fields o di certi Clientele. Giusto per darvi unì'idea, la biografia ufficiale li presenta così: "Rob and Amelia started playing songs on their daughter's 3/4 size acoustic guitar. They are still refusing to give it back". Il duo pubblicherà un album intitolato Red Red Skies su Elefant Records il prossimo primo giugno. Ad anticiparlo questa Intravenous:


The Catenary Wires - Intravenous

Nessun commento: