venerdì 5 settembre 2014

We go to houseparties and hang out by ourselves

Ace Bushy Striptease – Slurpt

Mi ero perso la notizia dello scioglimento degli Ace Bushy Striptease, e alla luce dell'ultimo album Slurpt devo dire che è davvero un peccato. In fondo, si potrebbe dire che è la stessa idea vaga e sfaccettata di un genere come il "cuddlecore" a contenere l'idea del proprio esaurimento. Basta vedere a quale metamorfosi si sono dovuti sottoporre i Los Campesinos! per tirare avanti la propria carriera.
Forse gli Ace Bushy Striptease hanno detto tutto quello che dovevano dire. Forse non puoi continuare all'infinito a cadere in ginocchio, puntare il dito e gridare tutto il tuo sarcastico diario. A un certo punto diventare grandi non è più un'opzione su cui fare minuziosa autoironia ma, beh, semplicemente qualcosa da fare. Oppure qualcuno lo ha fatto per te.
Dentro Slurpt il consueto turbine di chitarre frenetiche e spigolose non lascia tregua, gli innesti di fiati incitano alla carica, il ritmo sembra sempre accelerare, e il botta e risposta dei cori tra voci femminili e maschili è l'equivalente sonico di un abbraccio di gruppo. "All I wanna do is put my cheek next to yours, all of yours, all six of yours", dichiara con tutta la schiettezza del mondo Cheek Next To Yours, e suona davvero come manifesto e al tempo stesso come un addio. La scomposizione di una relazione né in crisi né felice in We Go To Houseparties... rappresenta il passo successivo a certe spensieratezze più adolescenziali del precedente album Outside It's Cold Just Like The Inside Of Your Body. E se il singolo Ibiza Rocks, una canzone che parla della sesta stagione di Gilmore Girls (aka "Una Mamma Per Amica"), potrebbe lasciare pensare a un ripiegamento e a una definitiva disillusione di fondo, c'è il contrappunto di Eat My Dog ("sorry to spell it out so simply, but it seems nobody wants to see") e di Peanut Butter Revolution a far capire quanto gli indomiti Ace Bushy Striptease siano stati combattivi fino alla fine. Se questo disco è davvero l'ultima parola, i ragazzi di Birmingham se ne sono andati con stile.

(mp3) Ace Bushy Striptease - Cheek Next To Yours

Nessun commento: