lunedì 8 settembre 2014

Bring on the major league: Baseball Gregg

Baseball Gregg

Queste due belle facce da allegri fuorisede come li trovi soltanto a Bologna sono di Samuel Charles Regan e Luca Lovisetto. Il primo da Stockton, California, qualcuno lo ricorderà per i suoi Satan Wriders (che sono stati pure ospiti in radio qualche mese fa). L'altro, un vero régaz, militava nei rimpianti Absolut Red (anche loro con una bella polaroidblog session in archivio).
Tra una spaghettata di mezzanotte e l'ennesima birretta in Via Zamboni, i due hanno messo in piedi una band chiamata Baseball Gregg. Canzoni scritte e registrate tra il capoluogo emiliano e la provincia americana, capaci di tenere assieme ruvido e classico indie rock, psichedelia da spiaggia e quella giusta dose di melodie zuccherose che te li fa stare subito simpatici.
Il 27 settembre, in occasione del Cassette Store Day, i Baseball Gregg pubblicheranno una cassetta chiamata proprio come loro su Harlot negli States e sulla benemerita Barberia Records qui in Italia, ma ci sarà occasione per tornarci su. Nel frattempo, se volete conoscerli meglio (e secondo me dovreste) c'è una magnifica e dettagliatissima intervista su Impose Magazine. E non dico sia magnifica solo perché hanno avuto il buon cuore di citare anche il sottoscritto, ma perché - tra le altre cose - presentano per la prima volta il video del singolo Mathdance qui sotto, ed è davvero un fantastico home run.

Nessun commento: