martedì 10 giugno 2014

Got to have it every day

Chain And The Gang

Doppio appuntamento imperdibile questa settimana in regione: due date per Chain And The Gang, l'ultima incarnazione musicale di Ian Svenonius (Make Up, Nation Of Ulysses, Weird War e svariati altri). Questa sera all'Hana-Bi, sulla spiaggia di Marina di Ravenna, e domani sera a Manitese, a Finale Emilia (MO), data organizzata da Fooltribe che a quanto pare include anche la cena con la band. Il carismatico rocker di Washington verrà a presentare l'ultimo Minimum Rock'N'Roll, un album che nelle intenzioni conterrebbe "fewer notes, fewer words, fewer beats", ma che al contrario fa di questo suonare spoglio e ridotto all'osso una forza dirompente. Basso sempre in primo piano, chitarre aspre, qualche organo soul e un ritmo incalzante di funk grasso. Ma soprattutto quella voce, capace di interpretare tanto il rauco predicatore visionario quanto l'amante impaziente a cui nessuno può dire di no. Gli argomenti sono un bel compendio della visione estetica e politica di Svenonius: dal singolo Devitalizeuna sfuriata contro la gentifricazione, alla satira anti-antifemminista di I'm a Choice (Not a Child), alla messa in ridicolo del consumismo di Everything Worth Getting Is Gone. Come ha scritto The Quietus, "there is a sense in which Minimum Rock'N'Roll - as in many of Svenonius' projects – is best (and most likely to be) read as a part of a whole; an artefact of a singular punk aesthetic which is continually evolving and redeploying itself". E tutto questo mentre non si smette un attimo di ballare. Un doppietta di live da non mancare davvero. Ci si vede a banco!

(mp3) Chain And The Gang - Never Been Properly Loved

2 commenti:

fdl ha detto...

ma... menzioni “Maximum R&R” ma non i Massimo Volume? non imparerai mai, Polaroid... ;)

polaroidblog ha detto...

@Fabio: forse potremmo tagliare la testa al toro citando "Minimum-Maximum" dei Kraftwerk :)
ciao,
e.