mercoledì 4 giugno 2014

Beach rats: The Growlers in concerto a Ferrara!

The Growlers

L'altro giorno Brooke Nielsen, il cantante dei Growlers, si è rotto una caviglia facendo stage diving durante il concerto dei Black Lips al Primavera Festival. I Growlers erano lì per una tappa del loro tour europeo, cioè quello che in teoria sarebbe il loro lavoro. Nel resto delle foto su facebook o instagram non è così frequente vederli in piedi sulle proprie gambe. Diciamo che sono ragazzi che sanno come fare festa, tanto che hanno organizzato un loro evento annuale, il Beach Goth Party a Santa Ana, con alcune delle migliori band in circolazione e un livello di sciabolamento fuori del comune. I report dei loro live di solito hanno toni del tipo "sound like screaming zombie corpses in the wings, with an air of The Monkees about it, of course", mentre la recensione di un loro concerto a Los Angeles si apriva con la seguente frase: "Nielsen started off the night by telling the crowd what drugs everyone was on". Insomma, questi scoppiati californiani sembrano incarnare alla perfezione, nei loro dischi e non solo, quell'idea di rock'n'roll sfrenato e votato all'eccesso che uno potrebbe aspettarsi ormai appartenere al passato. E questa sera arriveranno proprio a Ferrara per una DATA UNICA IN ITALIA, al Chiostro di San Paolo DA ZUNI, per la rassegna Outdoor curata da Zuni. L'evento per me è abbastanza imperdibile: non ho idea se la scaletta pescherà dal fenomenale e torbidissimo Hung At Heart, uscito poco più di un anno fa, o se dal più recente Gilded Pleasure, in qualche modo più tormentato (e come se non bastasse i ragazzi sono già all'opera per il prossimo lavoro!). Quello che è certo è che ci aspetta una serata di garage rock talmente sgangherato e travolgente che con molta probabilità torneremo tutti a casa in surf. Prima e dopo il live avrò l'onore di mettere un po' di dischi insieme a France, storico resident di bei posti come la Piola e il Renfe. Ci si vede a banco!

(mp3) The Growlers - Someday

Nessun commento: