giovedì 12 dicembre 2013

The last of the famous international pants

Morrissey: The Nobel Peace Prize Concert at the Oslo Spektrum

A dire la verità, non avevo idea che esistesse un "Nobel Peace Prize Concert" e che, a giudicare dalle foto, fosse un mega-evento pomposo tipo MTV Awards e simili. Sarò provinciale ma, uhm, che c'entra con il Nobel? Però visto che ieri sera ci ha suonato Morrissey diventa subito una cosa FIGHISSIMA.
A parte le magliette di "Hustler" (e vabbè) e la toccante cover di Satellite of Love di Lou Reed piazzata in mezzo a People Are The Same Everywhere e Irish Blood, English Heart (due canzoni a loro modo antitetiche, la cui scelta deve certamente essere dovuta all'imperscrutabile sense of humour del Moz), la cosa che sta tenendo banco oggi sui forum sono i suoi sbalorditivi pantaloni. Da domani anche io indosserò solo "baggy sweatpants", oppure direttamente il pigiama.

Nessun commento: