domenica 1 aprile 2012

Polaroids From the Web

"Urbani, cioè neo-provinciali" edition

Stalking Gazebo Penguins
- Federico Pucci su Chiuso scrive un ottimo pezzo sui nostri amati Gazebo Penguins a partire da Google Maps, gran bella idea. La differenza tra luogo e spazio in una prospettiva punk hardcore.

- Nell'ultimo Why We Fight, Nitsuh Abebe, in mezzo ad altre cose sull'alienazione dell'hipster, in pratica dice che il live di Fiona Apple è stato migliore di tutti quelli visti al SXSW.

- "Like waking up one day to find the math club out on the football field and winning": Joe Levy, editor in chief di Billboard, ha scritto per la sezione viaggi del New York Times la sua cronaca della Weezer Cruise, ma soprattutto cita numeri molto interessanti sul business delle crociere rock.

- Non avevo proprio idea che Mike Skinner aka The Streets avesse scritto un libro di memorie. Sullo Spectator c'è un'intervista interessante a tema letterario.

- Stereogum’s 25 Most Anticipated Albums For Spring/Summer 2012

- "L'idea di produzione di musica non è semplicemente appiccicare un logo, pagare le stampe ed effettuare la solita operazione di strozzinaggio che la maggior parte delle etichette italiane applica sui gruppi": su Breakfast Jumpers bella intervista a Giorgio Borgatti di Upupa Produzioni.

Nessun commento: