sabato 16 luglio 2011

MAP - Music Alliance Pact #34

 MAP - Music Alliance Pact
E nonostante il caldo, non manca neanche questo mese l'appuntamento con il progetto MAP - Music Alliance Pact: una trentina di blog di tutto il mondo hanno selezionato per voi una band interessante del proprio Paese, ve la presentano e vi regalano una canzone. Per chi volesse capire di cosa stiamo parlando, questo è il riassunto delle puntate precedenti.
Questo mese mi sono piaciuti: la cantautrice cinese Fan Shiqi, con la sua voce morbidissima, la cover di Box Elder dei Pavement fatta dalla finlandese Astrid Swan, il pop folk irruento dei francesi Hold Your Horses (ve li ricordate?), i tedeschi soft.nerd, "really into analog synth", il pop glassato dei neozelandesi Sleepy Age e l'indiepop dei russi Patience, che mi ha un po' ricordato - ma tu guarda - i Belly.
A questo giro, a rapprsentare l'Italia c'è Giorgio Tuma, che proprio ieri è anche finito sul Guardian. Il suo nuovo album In The Morning We'll Meet, pubblicato dalla storica label spagnola Elefant Records, con il suo mix di Brian Wilson, Stereolab, colonne sonore italiane Anni Sessanta, canzone francese e jazz, è perfetto per adagiarsi pigri e sensuali nell'estate.
Questa è la playlist di Luglio, compresi gli mp3 in streaming e il link per scaricarla tutta in un colpo solo.

(mp3): Giorgio Tuma - New Fabled Stories

Nessun commento: