giovedì 23 settembre 2010

"I've become the person I've always hated, but I'm happier"

www.blogfest.itL'ha fatto Leonardo, l'ha fatto Colas, l'ha fatto Kekkoz, l'ha fatto perfino Valido... Non vorrete mica farmi passare per un indie-snob? Insomma: se ti nominano a qualche premio, come minimo è gentile chiedere poi di essere votati.
Quindi: vota e fai votare "polaroid - un blog alla radio" ai Macchianera Blog Awards, una roba che appena la vedi pensi subito di mollare il lavoro e fare i soldi con l'internet.
Sabato si va a Riva del Garda a vedere com'è questa Blogfest: sarò quello costretto da Leonardo a dormire in un letto a castello. Sempre che il buon Fabio de Luca non riesca a mettere in piedi qualche provvidenziale after-hours.

3 commenti:

Bdd ha detto...

ahimé, come manca quel bell'innocente indiesnobismo di una volta...

e. ha detto...

secondo me con la citazione di Allen nel titolo un po' lo si recupera.
e poi, voglio dire: letto-a-castello, più indiesnob di così ;)
ciao, e.

Bdd ha detto...

eh ma sono comunque elaborazioni del lutto indiesnobistico: "Oh, he used to hate every movie. Then, he married a young, big-bosomed woman, and now he loves every movie"