mercoledì 2 dicembre 2009

There's a wall and you just run through it


L'uscita del nuovo album, il terzo, l'aspettavo da un po'. Da qualche giorno su Last.fm stavano anche comparendo diverse date del prossimo tour. Ero già in fibrillazione. Finalmente ieri è arrivata la prima sostanziosa anteprima, e soddisfa tutte le mie aspettative: gli Shout Out Louds pubblicheranno Work il prossimo 23 febbraio e si può già ascoltare questa Walls. La canzone registrata a Seattle insieme al produttore Phil Ek (Shins, Fleet Foxes, Band of Horses) mostra un'ossatura più schiettamente rock'n'roll, ma ancora una volta è la voce di Adam Olenius a travolgere tutto, con quell'incrinatura di amara malinconia che non manca mai, nemmeno nei momenti più agguerriti, ed è un po' il marchio di fabbrica della band svedese. Il disco è già in preorder sul sito della Merge Records, mentre Filter anticipa la tracklist. Let's call this the comeback.

>>>(mp3): Shout Out Louds - Walls

2 commenti:

Anonimo ha detto...

anche io quando ho letto la notizia ieri ho iniziato a fare indagini sul tour (e su eventuali voli lowcost per berlino per il primo live del 14).

si prospetta una bella primavera!
(ma portateceli in italia però!)


A.

verdeanita ha detto...

non smetto di ascoltarla.
e ricordo ancora quando erano venuti al covo l'ultima volta, a casa perchè il mio stipendio di studentessa era finito e polaroid del venerdì che li passava. bu.