venerdì 6 novembre 2009

Gecco goes to CMJ



Il nostro buon Gecco, meglio conosciuto nella scena con lo pseudonimo di DJ Minaccia, è volato a New York per partecipare all'ultima edizione del CMJ, maratona musicale che ogni anno investe la Grande Mela con centinaia di concerti. Qui trovate le sue foto e questo qui sotto è il suo personalissimo diario (con un po' di canzoni da scaricare):
Un giorno Luca (il capo di To Lose La Track) mi fa "vuoi venire a New York coi Tiger Shit Tiger Tiger?" e io "ovvio che si", quindi alla fine ci siamo andati.
Il viaggio d'andata è durato tipo 26 ore: in macchina da Fano a Foligno, in treno da Foligno a Roma e in aereo prima fino a Madrid e poi fino a New York. Diego mi ha anche chiesto se avevo una custodia rigida per la chitarra da prestargli, io ce ne ho una ma è stata usata prima dall'innominabile (intendo Paul Chain ma tutti pensano che porti sfiga per cui non lo nominano). Nell'aereo, forse sarà stata la stanchezza, ma ho visto la Principessa Leila... oppure una tizia con un'acconciatura discutibile. Inoltre, essendo la compagnia aerea spagnola, la hostess spiegava le misure di sicurezza dell'aereo in spagnolo, e mi ricordava troppo quando il tizio dei Goonies traduce in spagnolo alla donna delle pulizie...


>>>(mp3): Tiger! Shit! Tiger! Tiger! - Crime Wave
>>>(mp3): Male Bonding - Rehearsal Song
>>>(mp3): Headlights - Get Going
>>>(mp3): Renminbi - Portland

6 commenti:

A.G. ha detto...

io l'avrei intitolato "L'aria sapeva di speck".

Anonimo ha detto...

hahaha.
gecco idolo

Anonimo ha detto...

fumate di meno...

Anonimo ha detto...

fumate di meno...

Anonimo ha detto...

fumate di meno...

stu ha detto...

non fumano.