mercoledì 6 maggio 2009

Parker Lewis in tour in Italia!


Questo video è davvero lo-fi e credo che interesserà a cinque persone, ma io ci sono molto affezionato lo stesso. È registrato nella sala prove di Parker Lewis, sotto la stazione di Skanstull, nella metropolitana di Stoccolma. Emil (questo il vero nome del giovane cantautore svedese) sussurra una versione a lume di candela di Via Emilia, la prima traccia del suo ultimo album, e senza soluzione di continuità prosegue su Wasting Time, la sua prima canzone.
Come ha spiegato nella bella intervista pubblicata da Frigopop: "Via Emilia is not a song about Italy, but with all the references to Thunder Road I found it suitable to name it after my favorite road in the world".
Roba semplice, pochi arpeggi e melodie da ninna nanna, ma per me il pop a volte è proprio questo. Emozioni alla rinfusa, tra la nostalgia e l'entusiasmo. E le canzoni di Parker Lewis riescono a catturare bene quell'idea.
Questa settimana Parker Lewis sarà di nuovo in tour in Italia, questa volta con la band al completo. Lo accompagnano anche i New Decade, quartetto di Stoccolma che vede al suo interno membri di Mixtapes & Cellamates e che si muove tra post-rock e post-Radiohead con la giusta dose di emotività. Queste le date:
mercoledì 6 - Brescia @ Enosteria
giovedì 7 - Pordenone @ Deposito Giordani
venerdì 8 - Bologna, Radio Città del Capo @ MAPS (h. 16,30)
venerdì 8 - Arceto (RE) @ La Salumeria del Rock
sabato 9 - Cesena @ Lego Cafè
domenica 10 - Ferrara @ Zuni (h. 19)

>>>(mp3): Parker Lewis - Via Emilia
>>>(mp3): Parker Lewis - Wasting Time
>>>(mp3): New Decade - The Ending Circle

3 commenti:

Matteo ha detto...

L'esibizione alcolica al Motron Festival fu mitica. Spero di riuscire a rivederlo il buon Parker Lewis, probabilmente da Zuni

Anonimo ha detto...

che chicca! ieri è stato molto molto bello. emil è super carico. e i new decade mi hanno ricordato molto di piu i fanfarlo che i radiohead (forse perchè era un concerto semi acustico ...) non perdeteli. puss :)

m. ha detto...

alla Salumeria Del Rock ci sono pure le migliori birre artigianali del globo... penseròcci...