giovedì 7 maggio 2009

Il palco a fuoco

(A)Live
Le schiere di fotografi che occupano le prime file ai concerti, ostacolando le danze sfrenate del resto del pubblico e costringendo le band a suonare davanti a un mucchio di musoni concentrati soltanto sul proprio obiettivo, secondo me fanno più danni alla musica del file sharing e dei talent show.
Ammetto però alcune eccezioni. Emanuele "Ehi!Uomo" Rosso, con i suoi scatti sempre parecchio coinvolti nell'evento, è una di queste. Le sue foto le avete viste spesso su queste pagine e su Vitaminic ad accompagnare inefficaci parole che vorrebbero restituire le emozioni di un live. Molto meglio i suoi scatti.
Questa sera Ema (anche fumettista, voce di Città del Capo Radio Metropolitana, nonché inviato di polaroid) inaugura al Circolo Arci Sesto Senso, in Via Petroni 9c, (A)Live, la sua prima mostra personale.
Fino al 13 Giugno sarà possibile ammirare le immagini scattate da sotto il palco a band come Gogol Bordello, My Awesome Mixtape, Battles, Vampire Weekend, The Teenagers, Amari, Dente, Datarock e molti altri. Gli scatti sono pure in vendita, e vuoi mettere il prestigio di avere un Rosso originale appeso in camera?

L'inaugurazione è alle 19, e ad accompagnare le foto di concerti ci sarà ovviamente un concerto, quello di Quakers And Mormons, il nuovo progetto hip hop solista di Maolo dei My Awesome Mixtape che avevo già presentato la settimana scorsa.
Come ribadisce anche Inkiostro, "ci si vede a banco".

>>>(mp3): Quakers And Mormons - Louder Than Bombs

3 commenti:

ele ha detto...

Le schiere di fotografi che occupano le prime file ai concerti, ostacolando le danze sfrenate del resto del pubblico, e costringendo le band a suonare davanti a un mucchio di musoni concentrati soltanto sul proprio obiettivo, secondo me fanno più danni alla musica del file sharing e dei talent show.. uau :D

Anonimo ha detto...

a reti unificate....

e. ha detto...

Ele: eheh, dai c'era un po' d'ironia :)

Anonimo: eh, che noia, vero? Almeno sei venuto al concerto? È stato molto divertente. O sei rimasto a casa a commentare tutti i blog?

ciao, e.