lunedì 21 luglio 2008

Polaroids From the Web
«Why even bother?»

- Italy's new rock bands: il quotidiano britannico Times si occupa dei nostri Settlefish, Disco Drive, Cut e Verdena, e non risparmia parole di lode.

- A volte la ricerca dell'arguzia a ogni costo si rivela controproducente e mostra solo fragilità. Lo 0.0 senza una riga di argomentazione rifilato da Pitchfork all'album di esordio dei Black Kids non sta né in cielo né in terra. Partie Traumatic non è certo un capolavoro ma ha quella manciata di pezzi assolutamente divertenti, e Hurricane Jane, con o senza l'ottimo remix dei Cansecos, è una gran bella canzone. Viene da pensare che Pitchfork voglia soltanto saggiare quanta presa ha ancora sull'hype oggi.
[update: poco fa hanno aggiustato il voto a 3.3 e cambiato firma del giornalista. Se ne parla anche tra i commenti di questo post su Idolator... mah... prendersi un po' meno sul serio, no?]

- «You can't take any of that for granted»: Drowned In Sound fa incontrare Darren Hayman (già negli Hefner) e David Gedge dei Wedding Present per una lunga e interessante chiacchierata.

- «We had a lot of pedals, a lot of love and some good grass. When the love ran out, we sold the grass and smoked the pedals»: Neil Halstead (Slowodive, Mojave3) intervistato da Wired.

- Si chiama Jaakko ja hänen mahtava ukulelensa, ovvero "Giacomo e il suo incredibile ukuelele",è il nuovo progetto solista di Giacomo Bottà dei Sininen e dei disciolti Interflug. Da Helsinki mi scrive "basta Casio e drum machine, ora solo voce e uke!", e c'è anche una cover dei Cansei De Ser Sexy su cui ci si potrebbe cantare Ruby Tuesday.

- I Pains of Being Pure at Heart finalmente hanno annunciato l'uscita del loro omonimo album di debutto, atteso per l'inizio dell'anno prossimo su Slumberland e Fortuna POP!

- La guerra senza quartiere contro la minaccia globale degli emo non conosce sosta: ora anche il governo russo ha emanato una legge contro "12-16 year-olds with black and pink clothing, studded belts, painted fingernails, ear and eyebrow piercings, and black hair with fringes that cover half the face".

3 commenti:

tommy ha detto...

strano non trovare questa polaroid di simon reynolds sui mbv. sarà colpa del cloro...

http://www6.mygazines.com/articles/view/25568

;)
t

e. ha detto...

Quella del cloro non l'ho capita, ma la segnalazione di Reynolds è super. Grazie Tommy!
ciao,
e.

tommy ha detto...

non dirmi che i tuoi nipoti hanno la piscina con l'acqua di mare...

ciao a te
t