martedì 17 giugno 2008

Polaroids From the Web
I say Hi. You say Bye.

- Aspettando che le Those Dancing Days arrivino per la prima volta in Italia al Pop Circus Festival, il prossimo 5 luglio, ecco qui Run Run Run, il loro nuovo video.

- Urban Guerrilla, nuova canzone in free download per i Primal Scream, come anteprima dal prossimo album Beautiful Future.

Love Is All Play 5 Covers- Leggo in giro appassionate ed euforiche recensioni degli amati Love Is All in concerto a New York. Tra l'altro, ad aprire per loro c'erano proprio Vivian Girls e Crystal Stilts, due dei miei gruppi preferiti di questi ultimi tempi.
Su Brooklynvegan si trovano le solite fotografie esaltanti, mentre questo video può rendere abbastanza bene l'idea dell'atmosfera. La band di Gothenburg ha appena realizzato un cd-r con 5 cover (Prince e Dire Straits, fra gli altri) disponibile anche in formato digitale su E-music. Il nuovo album è già stato registrato, si intitolerà A Hundred Things That Keep Me Up At Night ma non ha ancora una data di uscita.
>>>(mp3): Love Is All - Darling Nikki (Prince cover)

- Matteo Lavagna, bassista dei Disco Drive, ha aperto un nuovo blog, I say Hi. You say Bye. Da oggi comincia a regalare I Want To See All My Friends At Once, una serie di "nastroni" curati da lui insieme a un po' di amici e ospiti. Appena addomestico Traktor ci provo pure io.

- "The radio plays crap" :-)

- Qualche settimana fa su Vitaminic avevo parlato dei Dadamatto, autori di un album curioso e intrigante. Ora lo potete ascoltare in streaming su Rockit.

- E a proposito di Vitaminic, oggi sullo scaffale ci sono i Fake P.

- Da qualche tempo non avevo notizie degli Indurain, giovane band di Stoccolma dedita a un pop sognante e raffinato. Dopo un primo singolo per Cloudberry, già sold out, eccoli tornare con un ep su Plastilina Records intitolato What You Get For Being Naive.

- Dulcis in fundo: Davide live from Williamsburg. Così si fa.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Love is all son stati una bombaaaa
e il cake shop e' il locale definitivo!
saluti da nyc
p.