lunedì 25 febbraio 2008

Cold device

Yuppie FluSto ascoltando su Rockit le due prime anticipazioni dal prossimo album degli Yuppie Flu. Cold Device è anche in free download dal sito della band.
Atmosfere molto rilassate e serene, che riportano in evidenza quegli umori alla Flaming Lips cari al gruppo anconetano. Echi di percussioni, uno sfondo quasi orientale e chitarre al contrario. Poi si apre il coro ed è una domenica di fine primavera.
Direi che per ora siamo più dalle parti di Days Before the Day che dell'ultimo Toast Masters. Del resto, lo stesso Gabbo racconta di prediligere "ritornelli enormi", da suonarci dentro anche un aspirapolvere. Pare inoltre che ci sarà da aspettarsi un bel po' di elettronica.
Non vedo l'ora di sentire il resto del disco. Intanto mi perdo nello strano labirinto di questi due versi:
I dream of some cold device to keep me calm
I dream of a new disguise to keep me warm
.

Nessun commento: