venerdì 11 gennaio 2008

Polaroids From the Web
"Hold on now, youngster" a tua sorella

- A-Punk, il nuovo video dei Vampire Weekend è fatto di niente, eppure è molto carino (come del resto la canzone) e in un paio di giorni è stato linkato da mezzo mondo. Sarà perché dietro c'è la mano di Hammer & Tongs, ovvero i registi di altri video supercarini come Coffee & TV dei Blur, o di un piccolo film di culto come La guida galattica per autostoppisti.

- Ad aprile, le Breeders in tour in Europa!

- Il nostro Banjo or Freakout è stato citato tra le band da tenere d'occhio nel 2008 secondo Drowned In Sound.

- Enver (ora tornato al blog) segnala che l'altra sera a B-Side, su Radio Deejay, hanno passato Charlie fa il surf, il nuovo singolo dei Baustelle. Lo si può ascoltare qui, subito all'inizio dello streaming. Effetti sulla voce peggio di Cher, un testo che, per essere gentili, mette imbarazzo e una stanchezza che mi prende già al primo ascolto. Ce li siamo persi?

- Ma spiegatemi: tutto a un tratto fa figo dare addosso a Steve Aoki?

- John Harris, autore del magnifico The last party, è scettico circa il ritorno dei mostri sacri degli Anni Novanta (anche alcuni dei commenti meritano una lettura).

- Youaintnopicasso ha postato una vecchia cover di Freak Scene dei Dinosaur Jr. suonata dal vivo dai Belle & Sebastian.

- Questa sera riparte polaroid alla radio. Intorno alle nove, sui 96.3 e 94.7 in FM di Radio Città del Capo (anche in streaming e tra un paio di giorni in podcast), LaFagotta e il sottoscritto, tra un brindisi e l'altro, ricominceranno a suonare per voi i loro dischi preferiti. Ospiti annunciati La Donna di Prestigio, Aurelio "Paso" Pasini e un collegamento da Londra che dovrebbe essere una sorpresa, anche se il post qui sopra mi sa che scopre un bel po' di indizi. Stay tuned!

5 commenti:

la fagotta ha detto...

..ma io mi ero DI NUOVO dimenticata che stasera andiamo in onda!

fdl ha detto...

Ma spiegatemi: tutto a un tratto fa figo dare addosso a Steve Aoki?

in realtà non è mai stato non-figo non dare addosso ad Aoki... Raramente è capitato che un dj fosse così unanimemente odiato (dagli altri dj) a tutte le latitudini. La ragione, fondamentalmente, è che lui è un po' il dj “alternativo” di riferimento di tutta la ballotta fashion/movie di Los Angeles. La solita menata della street-cred (manco si parlasse di Public Enemy nel 1989...)

a. ha detto...

non sono mai stato questo gran fan dei baustelle. forse per questo il nuovo singolo non mi pare così terribile.

Anonimo ha detto...

... che bello!!! podcast veloci eh! ... e ringraziamenti alla ale per los campesinos!!!!!!!!!!! il disco è bomba!
ale

Pino ha detto...

charlie fa surf secondo me spacca. e bianconi che indossa il poncho nel video è priceless: http://www.youtube.com/watch?v=g0JlEbgJf8o